Chiara Ferragni e Fedez, la foto nudi a letto: il web impazzisce

E spunta l'ipotesi del terzo figlio in arrivo

Chiara Ferragni in versione hot con Fedez: il web impazzisce
Chiara Ferragni in versione hot con Fedez: il web impazzisce
3 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Ottobre 2022, 18:36

Ogni giorno è come il primo per Chiara Ferragni e Fedez. Sono passati sei anni dal loro primo appuntamento galante eppure tra loro la magia sembra quella di sempre. Lo si vede dall'armonia familiare che sono riusciti a costruire con i loro due figli Leone e Vittoria, ma anche dalle fughe romantiche che di tanto in tanto si concedono – ultima delle quali a Portofino, per festeggiare il loro quarto anniversario di matrimonio.

 

Chiara Ferragni in versione hot con Fedez: il web impazzisce

Stavolta però il tenore delle foto pubblicate è decisamente cambiato. Ieri la coppia, sempre molto riservata per quanto riguarda la propria intimità, ha condiviso uno scatto decisamtente hot. «Safe place», posto sicuro, scrive Chiara Ferragni postando un'immagine inedita di lei e il marito nella penombra della camera da letto.

Sdraiati e nudi, Chiara tiene le braccia alzate mentre Fedez le accarezza i seni e le bacia il corpo. Sullo sfondo un letto disfatto, quello che resta di una notte d'amore, viene da immaginare. Fuori deve essere già mattina, una luce fredda filtra da una finestra e illumina le lenzuola bianche e i riflessi biondi di lei. Tutto sembra sospeso.

Una visione romantica che è stata accolta con favore da buona parte dei follower, anche se non sono mancati i commenti sarcastici, tra chi si chiede come si chiamerà il terzo figlio, chi pensa che si tratti di un'immagine «Leone e Vittoria a.C.» e chi non manca di sottolineare come lei sia al cellulare anche in un momento così intimo. Altri utenti si domandano invece se sia necessario condividere aspetti così privati sui social, che invece dovrebbero restare nella sacralità del talamo. Pare però che la foto condivisa risalga al 2016 e sia solo frutto di un servizio fotografico. Distinguere realtà e finzione è diventata un'impresa sempre più ardua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA