Elvis Presley, il suo jet privato in stato di abbandono: in vendita da mesi, ma non trova acquirenti

Elvis Presley, il suo jet privato in stato di abbandono: in vendita da mesi, ma non trova acquirenti
Elvis Presley, il suo jet privato in stato di abbandono: in vendita da mesi, ma non trova acquirenti
3 Minuti di Lettura
Lunedì 3 Ottobre 2022, 15:15

Tra i cimeli di Elvis Presley, ce n'è uno, che da anni non riesce a trovare un collezionista disposto a sborsare più di 430 mila dollari. In realtà il re del rock and roll aveva più di un jet privato, tre per l'esattezza, e quello in cerca di acquirente è il JetStar, acquistato nel 1976, l'anno prima della sua morte. Elvis Presley durante la sua carriera ha sempre viaggiato con stile e comfort, tanto da aver acquistato il primo aereo dandogli il nome di sua figlia, Lisa Marie e poi un secondo Hound Dog II, dal titolo di uno dei suoi brani più celebri, entrambi in mostra al Graceland Museum di Memphis.

Aereo in svendita

In realtà il Lockheed JetStar L-1329, questo il nome del terzo aereo, fabbricato nel 1962, è stato comprato anni fa da un fan di Elvis, che però all'età di 80 anni, ha deciso di metterlo all'asta, nella speranza che un compratore voglia investire soldi anche nel restauro del cimelio. In effetti l'aereo ha un aspetto usurato, con strati di ruggine in diverse parti della carrozzeria, perché è rimasto per molti anni in un deserto del New Mexico, spogliato dei suoi motori, e della cabina di pilotaggio, quindi non può volare.

Un vero affare

L'aereo può ospitare comodamente otto passeggeri, ha interni in velluto rosso con pannelli in legno e un tappeto a pelo lungo nella cabina principale. L'ultima vendita ammonta a 430 mila dollari, anche se la stima era di un milione di dollari. E' all'asta dal  2018, ma secondo la casa d'asta, le offerte sono molto al di sotto delle aspettative e fino ad ora non ci sono state offerte ufficiali, nonostante l'annuncio sia stato visualizzato quasi 6 mila volte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA