Elettra Lamborghini alla Luiss, festa show di fine anno per 4mila studenti

Elettra Lamborghini alla Luiss, festa show di fine anno per 4mila studenti
di Laura Larcan
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 20:59

Certe notti (magiche) all’università, può succedere anche di ritrovarsi protagonisti di un concertone di pop star come Elettra Lamborghini. «E chi se lo dimentica, bellissimo». Tanti gli studenti che lo ripetevano ieri sera, con il sorriso negli occhi e la voglia di cantare. Siamo nel Campus dell'Università Luiss, con il suo giardino monumentale di viale Romania, a Roma, cornice suggestiva (e prestigiosa) per l’attesissimo The Great Concert, organizzato per il Gran Ballo di fine anno accademico degli studenti. Una festa ad alto tasso glam che ha ripagato i giovani dopo due anni di stop dovuto all’emergenza del Covid.

 

Erano almeno quattromila i ragazzi che si sono dati appuntamento intorno al grande palcoscenico allestito per l’occasione dall’ateneo. A fare gli onori di casa, il direttore generale dell’Università Giovanni Lo Storto che ha salutato i tantissimi studenti presenti, insieme al rappresentante degli studenti, Angelo Gallo. Presentatore speciale per la lunga notte bianca della Luiss, ecco Francesco Facchinetti con la sua verve dialettica e la simpatia contagiosa, da autentico mattatore, che ha scherzato con Lo Storto concedendosi anche fior di selfie ricordo.

Ritmi alle stelle, energia inarrestabile, Elettra Lamborghini ha animato la festa con le sue hit da tormentoni. Applausi, urla e cori continuano con il rapper Mr. Rain, al secolo Mattia Balardi, che si è concesso ai fan per selfie. Il clima di allegria è continuato anche nel backstage dove gli artisti si sono intrattenuti in chiacchiere e brindisi con gli organizzatori e lo staff accademico. E ancora musica sul palco con gli Shakes Live Band a tutto groove. Musica e non solo. Specialità gastronomiche in versione street food, corner per la immancabile foto ricordo, un angolo da cocktail, e perfino uno spazio dedicato a Tik Tok. C’era l’imbarazzo della scelta.

Momento emozionante anche la consegna del Premio Well Done 2022 ad un ospite molto speciale: lo studente e top atleta Luiss (nonché argento olimpionico a Tokyo 2022) Luca Curatoli, salito sul palco tra gli applausi. Da remoto, ha ritirato il premio anche la Top Atleta della Luiss, Sofia Goggia, pluripremiata campionessa mondiale di sci. E via a ballare. Il divertimento è ad un passo. E come canta Elettra Lamborghini: «La felicità è come un’altalena: decidi sempre tu quando scendere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA