Andrea Delogu rifiutata da una trattoria per il suo abbigliamento: «Nel 2022 serve ancora il dress code? Ci sono rimasta male»

Spiacevole vicenda per la conduttrice radiofonica e televisiva. La Rossa racconta quanto accaduto sui social

Andrea Delogu rimbalaza da una trattoria per il suo abbigliamento non adeguato: «Nel 2022 serve ancora il dress code?»
Andrea Delogu rimbalaza da una trattoria per il suo abbigliamento non adeguato: «Nel 2022 serve ancora il dress code?»
3 Minuti di Lettura
Sabato 24 Settembre 2022, 12:51

Voleva provare la trattoria sotto casa ma Andrea Delogu non viene accettata all'ingresso. Spiecevole vicenda per la conduttrice televisiva e radiofonica dai capelli rossi a Roma. È stata lei stessa a raccontare l'accaduto tramite un video pubblicato su TikTok. Non era vestita adeguatamente e inoltre a farla infuriare ancor di piu' per la Delogu è stato il fatto che la titolare del locale le abbia mentito senza spiegarle il vero motivo per il quale lei e la persona che era con lei non erano ben accetti nel ristorante.

Grande Fratello Vip, Patrizia Rossetti tradita dal marito? Spunta lo scoop a Pomeriggio 5

Andrea Delogu rimbalazata da un ristorante per il suo outfit

«Finisco la palestra, vestita da palestra. Vado sotto casa, dove ha aperto una trattoria e volevo provarla. Vado dalla signora fuori e le chiedo se ci sono due posti per mangiare. Questa signora mi squadra, squadra la persona che era con me. Eravamo vestiti da palestra, niente di che, e ci dice che il ristorante è pieno». Inizia così il racconto della conduttrice che prosegue spiegando anche come è poi riuscita a smascherare la menzogna che la donna che le aveva, inutilmente, detto.  

Il racconto

«Era vuoto, c’erano tre tavoli. Mi dice che era pieno e che dovevamo prenotare. Mi dà il bigliettino». Ma per Andrea la verità è un'altra, così prende il telefono e decide di fare la prova del nove. Chiama il ristorante in questione e come per magia, ecco che il posto per cenare c’è. Nessun sold out.

 

Le (inutili) bugie

«Faccio il giro del palazzo e mi viene un dubbio – continua a spiegare Andrea La Rossa -. Chiamo e chiedo di prenotare un tavolo per venti minuti dopo, per tre persone. Mi chiede se dentro o fuori e mi dice che ci aspetta. Mi sono incaxxata. Le ho detto che ero la ragazza di prima e che allora ci avevano rimbalzato perché eravamo vestiti male». Arriva così la triste conferma a quanto la Delogu aveva sospettato. Per lei e la persona che era con lei non c'era posto solo perchè ritenuti con un outfit non adeguato al locale, ma ciò che non è andato giu' ad Andrea è stato il fatto di essersi sentita rimbalzata con una motivazione falsa.

L'ira della conduttrice

«Ma nel 2022 ancora il dress code in un locale? Eravamo vestiti normali. E soprattutto mi dici una balla? Dimmi che c’è un dress code allora, nonostante il tuo locale sia una trattoria, non che è tutto pieno. Mi ha fatto inc….re la bugia. Ci sono rimasta male».

© RIPRODUZIONE RISERVATA