Denis Dosio fermato dalla polizia: era nudo nel bosco. Il suo staff: «Ecco tutta la verità»

Dopo le indiscrezioni sul web arrivano le parole dello staff dell'influencer ed ex gieffino

Denis Dosio (Instagram)
Denis Dosio (Instagram)
3 Minuti di Lettura
Martedì 8 Marzo 2022, 15:32

Denis Dosio, o meglio il suo staff, interviene sul social dopo che ieri si erano diffuse delle voci secondo cui l’ex gieffino era stato fermato dalla polizia mentre era nudo nei boschi insieme a un collega. Denis infatti sarebbe per ora impossibilitato a raccontare la sua avventura: «Come staff – si legge su Instagram - abbiamo deciso di esporci, vista l’impossibilità di Denis di dare dichiarazioni nelle Stories per accertamenti delle forze dell’ordine».

Denis Dosio (Instagram)

Denis Dosio fermato nudo nel bosco dalla polizia, parla lo staff

Lo staff di Denis Dosio interviene sul social per spiegare quanto accaduto all’ex gieffino. Ieri infatti si erano diffuse le voci che lo volevano fermato dalla polizia perché trovato nudo nel bosco con un altro ragazzo: «Buonasera dallo staff di Denis Dosio – si legge su Instagram -  In questi giorni tutto il web ne ha parlato e come staff abbiamo deciso di esporci, vista l’impossibilità di Denis di dare dichiarazioni nelle Stories per accertamenti delle forze dell’ordine. Tutto ciò che avete sentito è spiacevolmente vero. Denis si trovava con un creator Onlyfans di fama internazionale per creare dei contenuti. (Da pubblicare in modo legale nel suo Onlyfans vietato ai minori di 18 anni).

Denis Dosio (Instagram)

«La zona - continua il post - era stata accuratamente scelta dove non ci potessero essere occhi indiscreti. Un lago ghiacciato dove si trovava un bosco. Arrivati lì con l’elicottero preso dal protagonista in questione. Segnalati da un passante, sono stati portati via dalla Polizia mentre registravano un video per il profilo Onlyfans. Ma non sono riusciti, Denis tiene a precisare, a trovare il video incriminato. Il video verrà pubblicato a breve nel suo profilo Onlyfans al suo ritorno. (Da sua volontà). Saluti, lo staff».

© RIPRODUZIONE RISERVATA