Carolina Stramare, la ex Miss Italia posta una foto in intimo. Followers subito in delirio

L'ex Miss Italia conquista sempre di più il web

Venerdì 3 Dicembre 2021
Carolina Stramare: «Sei stupenda», l'intimo manda i follower in delirio

Carolina Stramare è davvero stupenda. La modella genovese, vincitrice dell'80esima edizione del concorso di bellezza Miss Italia, continua ad incantare i suoi follower di Instagram con foto davvero hot. Occhi verdi, labbra carnose, sguardo sensuale. Ogni suo post su Instagram fa impazzire per la bellezza dei dettagli. Poi, la modella può ovviamente contare anche su un fisico da urlo e, nella sua ultima foto, non lascia molto spazio all’immaginazione.

 

LEGGI ANCHE:

Matteo Giunta: «Il matrimonio? Chiedete a Federica Pellegrini, ma prima deve sposarsi mio fratello»

 

La sua naturale grazia ed il portamento elegante rendono affascinante ogni suo scatto, che sia preso dalla vita quotidiana o realizzato professionalmente. In questo caso, Carolina sponsorizza la nuova colezione di intimo di Yamamay e le sue curve hanno mandato letteralmente fuori di testa i suoi follower. 

 

 

Carolina è un vero e proprio spettacolo della natura. Nel 2019 la Stramare si è aggiudicata scettro e corona di più bella d’Italia, mettendo d’accordo pubblico e critica. Il contrasto tra gli occhi chiari ed i capelli scuri ha fatto puntare i riflettori su questa giovane donna che non passa certo inosservata, rendendola testimonial ideale per molte campagne pubblicitarie. Questa volta è testimonial della famosa azienda di intimo e il suo post è diventato in pochi minuti virale. Dopo 20 minuti, dalla pubblicazione della foto, i like sono già più di 5mila e anche i commenti si sprecano.

 

Carolina Stramare riesce a mettere tutti d'accordo: «Carolina sei stupenda», «Sei bellissima» poi c'è chi si spinge oltre paragonandola a una divinità «Dea dell'Olimpo». Il Natale si avvicina e sicuramente, quest'anno, dopo queste immagini, in molti opteranno per regalare completini intimi di questo marchio. Ma l'azienda dovrebbe avvertire: non è detto che l'effetto visivo sia il solito.

Ultimo aggiornamento: 16:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA