Belen e il figlio Santiago sul jet privato
volano gli insulti: ma il motivo è dolcissimo

Belen e Santiago sul jet
privato, volano gli insulti
ma il motivo è dolcissimo
di Silvia Natella
È un momento d'oro per Belen Rodriguez. Tra il lavoro in televisione (Colorado) e la ritrovata serenità sentimentale, la showgirl argentina può dirsi felice, ma secondo gli haters ostenterebbe troppo. Uno scatto pubblicato su Instagram ha scatenato "l'ira" di parte dei followers perché la foto mostra il piccolo Santiago, 6 anni, su un jet privato mentre scherza con la madre facendo la "linguaccia".

 «Sei una pessima madre», «Vola basso, ostentare non ti fa onore, anzi» e «Ok, hai il jet privato e io una Punto...e allora? Ti credi migliore di me?». Sono alcuni dei commenti che i "leoni da tastiera" hanno lasciato sul suo profilo. 
Altri utenti l'hanno accusata di fare spesso «la spaccona esibendo il tuo jet» come fece un po' di tempo fa la moglie di Paolo Bonolis



Anche il piccolo Santiago è stato bersagliato dalle critiche perché giudicato troppo a suo agio a bordo di un jet. Stessa sorte era toccata alla figlia di Alessia Marcuzzi, Mia, che dopo la vacanza a Dubai è stata definita «viziata di m...». Il figlio di Belen e Stefano De Martino era sull'aereo privato per raggiungere rapidamente il padre impegnato    con la trasmissione "Made in Sud". Vestito casual, ha un tablet in mano e si gode il suo viaggio prima di vedere nuovamente i genitori abbracciati e innamorati. Una novità per lui, dal momento che era piccolissimo quando si sono separati. 

Dopo gli insulti sui social, Belen ha cercato di spiegare che il jet non è di sua proprietà, ma lo ha semplicemente noleggiato per andare da Stefano. Erano in ritardo e non hanno rinunciato a sostenere il ballerino dietro le quinte come per ogni registrazione della puntata. Nessuna vacanza, dunque, ma il tentativo di riunire la famiglia. 
Dopo la loro riappacificazione, infatti, è importante trascorrere più momenti possibile insieme. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Aprile 2019, 10:34 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2019 11:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO