Alfonso Signorini: «Aurora Ramazzotti incinta? Neanche al terzo mese, si è molto arrabbiata»

Il direttore di Chi e conduttore del Grande Fratello vip racconta vita privata e 27 anni di giornalismo da professionista

Alfonso Signorini: «Aurora Ramazzotti incinta? Neanche al terzo mese, si è molto arrabbiata»
Alfonso Signorini: «Aurora Ramazzotti incinta? Neanche al terzo mese, si è molto arrabbiata»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 8 Settembre 2022, 10:47

L'ultimo personaggio che ha fatto arrabbiare è Aurora Ramazzotti, pubblicando su Chi la notizia della gravidanza: «Ho saputo solo dopo che non aveva ancora superato il terzo mese altrimenti non avrei pubblicato la notizia, ora però so che è felicissima», confessa Alfonso Signorini, direttore di Chi, conduttore del Grande Fratello vip, in un 'intervista fiume sul Corriere della Sera dove racconta vita privata e 27 anni di giornalismo da professionista. La copertina più venduta quest’anno? «La separazione di Blasi e Totti. Abbiamo vissuto di rendita per tutta l’estate». Il record di sempre? «Le nozze Falchi-Ricucci: 800 mila copie, e la crisi dei giornali era già avviata». Lo scoop di cui è più orgoglioso? «Il bacio di Pavarotti con Nicoletta Mantovani: un milione e 600 mila copie esaurite in tre giorni. Lo ripresero in tutto il mondo».

Mauro Icardi passa al Galatasaray: ecco le condizioni richieste (e ottenute) da Wanda Nara ai turchi
 

Berlusconi e l'amore finito

Nell’autobiografia "L’altra parte di me" ha scritto: «Sono gay ma non mi piacciono i gay».
«Non mi piacciono quelli rappresentati da certi media, la riduzione a macchietta. Ma difendo i Gay Pride come forma suprema di libertà», afferma. Poi parla del dolore più grande: la morte della mamma. «Silvio Berlusconi mi ha tenuto la mano tutta la notte, conservo nel portafogli il biglietto che mi scrisse». Ha detto che voterà Forza Italia finché ci sarà Berlusconi. E dopo? «Ho smesso di votare da un pezzo e lui lo sa». Oggi, dopo 18 anni d'amore, è single (almeno sulla carta): «Con Paolo Galimberti è finita: quando il rapporto si trascina per non far dispiacere all’altro è meglio chiudere
In passato ha convissuto con una donna. «Con Laura, per cinque anni. Tempo fa l’ho incontrata in Puglia, io ero con Paolo e lei con il marito, l’istruttore di tennis con cui mi aveva tradito. È ancora convinta che io sia eterosessuale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA