Roma, Ardea, via Colle Romito: il luogo della sparatoria dove sono stati uccisi un anziano e due fratellini

Domenica 13 Giugno 2021
foto

L'omicidio ad Ardea (Roma), nel consorzio di via Colle Romito. «Quando abbiamo sentito l'esplosione pensavamo fosse un petardo esploso da qualche bambino. Poi ci siamo avvicinati alla zona e abbiamo scoperto che invece erano colpi di pistola». È il racconto fatto dal presidente del consorzio Colle Romito, Romano Catino, contattato dall'ANSA. «Abbiamo subito chiamato le forze dell'ordine che sono arrivate molto presto - spiega -. Poi ho mandato subito un messaggio nella chat del consorzio per invitare tutti a restare in casa. Per fortuna molti dei consorziati erano al mare». «La famiglia dell'omicida - rivela poi - era conosciuta nel quartiere per episodi di molestie e degrado. Più volte sono stati segnalati alle forze dell'ordine. Basti pensare che una persona della nostra vigilanza interna ha il compito di tenere d'occhio quella villetta».

Ultimo aggiornamento: 15:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA