Intascavano la pensione di familiari deceduti: 21 denunciati fra Anzio e Nettuno per truffa allo Stato

Sabato 13 Marzo 2021
foto

Anzio e Nettuno, 21 persone sono state denunciate per truffa allo Stato dalla Guardia Finanza della compagnia di Nettuno, diretta dal capitano Ambrogio Di Napoli. A vario titolo di parentela, allo sportello o tramite conto corrente o postamat, intascavano le pensioni dei loro familiari deceduti, in alcuni casi anche da 10 anni. Tra i denunciati anche un dipendente postale di Anzio, un uomo di 45 anni, che ha intascato la pensione e i risparmi di un pensionato morto da oltre 3 anni, l'impiegato è stato licenziato da poste italiane. Sono in corso indagini ulteriori per capire tutto il meccanismo telematico e anagrafico che ha portato a questa colosale truffa ai danni dello Stato per oltre un milione di euro.

Foto Luciano Sciurba

© RIPRODUZIONE RISERVATA