Medico di base: scatta l'emergenza a Torre San Patrizio. Uno dei due in servizio è andato in pensione

Giovedì 25 Novembre 2021
Medico di base: scatta l'emergenza a Torre San Patrizio. Uno dei due in servizio è andato in pensione

TORRE SAN PATRIZIO  - Dal 1° ottobre manca un medico di base in paese poichè uno dei due professionisti è andato in pensione. Il rimpiazzo sarebbe arrivato questa settimana, si tratta di Valentina Bordoni, ma poiché è partita da zero, al momento ha 200 pazienti a Torre San Patrizio e altri 100 ne ha a Montegranaro. Quindi deve fare la spola da un paese all’altro.

 

Risultato: in ambulatorio a Torre San Patrizio c’è solo di giovedì. E così sarà finché non aumenteranno i pazienti alla dottoressa, a un punto tale da rendere necessaria l’estensione del suo orario di lavoro. C’è chi si preoccupa per le visite domiciliari urgenti: «a chi verranno richieste nell’arco della giornata quando la guardia medica non è attiva?». Il sindaco Luca Leoni è ben consapevole della situazione, ne ha parlato con il direttore Grinta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA