Poco personale in mensa
Ci pensano le mamme

Giovedì 9 Ottobre 2014
Poco personale in mensa Ci pensano le mamme

​MONTEGRANARO - Oltre cento bambini pronti per il pranzo e nemmeno un'addetta a "sporzionare" i pasti per gli alunni.

Per fortuna però a dare una mano per venire a capo del caos ci hanno pensato alcuni genitori volontari. Questo è accaduto nella scuola primaria di San Liborio nei primi due giorni dell'anno in cui è stata effettuata la mensa, ovvero i due mercoledì di ottobre. Senza l'addetta alle porzioni al momento del pasto si è creata una certa confusione non sono mancate le lamentele da parte di alcuni genitori.

Ha spiegato l'assessore ai servizi sociali Cristiana Strappa: "In effetti è vero che la sporzionatrice non è stata presente in questi primi giorni di mensa. Dagli uffici mi era giunta rassicurazione che la cooperativa a cui è affidato il servizio avrebbe provveduto a mandare una persona ma poi di fatto questa addetta non è mai entrata in servizio. Cercheremo di risolvere il problema al più presto ma bisogna avere un po' di pazienza perché purtroppo le risorse a disposizione sono limitate e non sempre c'è molta collaborazione".

Ha aggiunto l'assessore Strappa: "Fra elementari e materne ci sono tanti plessi scolastici in cui si svolge la mensa. Il servizio è partito dal 1 ottobre e stiamo facendo il possibile anche con le borse lavoro che il comune ha a disposizione e che ad esempio danno una mano alla mensa delle scuole materne. Bisognerà effettuare degli ulteriori aggiustamenti e degli spostamenti per rendere il servizio migliore".

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 18:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA