In auto con pietre e grimaldelli, rifiuta l'alcoltest: rimedia due denunce e la multa Covid

Martedì 6 Aprile 2021
Sant'Elpidio a mare, In auto con pietre e grimaldelli, rifiuta l'alcoltest: rimedia due denunce e la multa Covid

SANT'ELPIDIO A MARE -  Non solo Covid, prosegue l’attività dei carabinieri. Durante le feste di Pasqua i militari del Radiomobile, coordinati dal maresciallo maggiore De Angelis, hanno intercettato un’auto condotta da un giovane di 30 anni di Sant’Elpidio a Mare che, dopo una perquisizione personale e alla macchina, è stato trovato in possesso di strumenti di effrazione e oggetti idonei allo scasso ed è quindi stato segnalato per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

 

Nell’occasione ai carabinieri non è sfuggito che lo stesso giovane sembrava essere alterato come se si fosse drogato da poco e per questo è stato invitato a sottoporsi a un accertamento che però ha rifiutato. Per questo motivo è stato anche denunciato per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti, con il contestuale ritiro immediato della patente di guida e l’affidamento in custodia giudiziaria dell’auto. Lo stesso giovane, e una ragazza di 24 anni, sempre di Sant’Elpidio a Mare, che si trovava con lui all’interno dell’auto, sono stati anche multati per la violazione della normativa anticovid, in quanto il controllo è stato effettuato al di fuori del loro Comune di residenza dove si trovavano senza una legittima motivazione. In questo periodo i controlli sono stati molto capillari e continueranno anche nei prossimi giorni anche se, a partire da oggi, con il passaggio delle Marche da zona rossa a zona arancione i divieti saranno meno stringenti e ci sarà la libertà di potersi muovere anche senza autocertificazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento