Addio “Spadino”: un’intera vita dedicata al volontariato. Protezione civile in lutto per la scomparsa di Ercoli

Mercoledì 20 Gennaio 2021
Addio Spadino : un intera vita dedicata al volontariato. Protezione civile in lutto per la scomparsa di Ercoli

SANT'ELPIDIO A MARE - Il mondo del volontariato perde uno dei suoi volti più conosciuti. C’era sempre, Roberto Ercoli, per tutti Spadino, con la sua divisa gialla della Protezione civile. Ad ogni emergenza, o manifestazione pubblica, era in prima linea.

 

Fino a qualche mese fa, quando ha scoperto una grave malattia che, in poco tempo, non gli ha lasciato scampo. La notte scorsa, all’hospice di Montegranaro, si è spento, a 55 anni. Questo pomeriggio alle 14,30 saranno celebrati i funerali in Collegiata. Un lutto profondo per il gruppo comunale della Protezione civile, guidato da Massimiliano Castignani, che lo ricorda come «un fratello, una persona con cui ho condiviso tantissimi momenti. Insieme abbiamo sognato di avere finalmente una sede per il nostro gruppo e siamo riusciti a realizzarla, anche grazie al suo instancabile lavoro. Con Roberto avevo un rapporto speciale, è stato il mio immancabile braccio destro in tutte le emergenze affrontate, una presenza costante che ci mancherà tanto». Anche il sindaco Alessio Terrenzi si è stretto al dolore dei familiari e dei volontari, ricordando «la perdita di Roberto “Spadino”, sempre pronto a fare la sua parte nel nostro gruppo comunale, anche nei momenti più difficili»

© RIPRODUZIONE RISERVATA