Spaccata a “Il Castagno”: presi gli autori del furto grazie alle immagini della videosorveglianza

Lunedì 28 Febbraio 2022 di Sonia Amaolo
Spaccata a Il Castagno : presi gli autori del furto grazie alle immagini della videosorveglianza

SANT’ELPIDIO A MARE - Un altro colpo a segno da parte dei carabinieri di Fermo: dopo mesi di serrate indagini, finalmente sono stati identificati gli autori del furto commesso il 13 novembre scorso al negozio Hugo Boss del centro commerciale “Il Castagno” e due pregiudicati sono stati denunciati. 

 


Nel rispetto dei diritti delle persone indagate, da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento - indagini preliminari - fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza i carabinieri di Sant’Elpidio a Mare, dopo mesi di serrate indagini, finalmente sono riusciti a dare un volto ai ladri i che la notte del 13 novembre scorso assaltarono il negozio Hugo Boss all’interno del centro commerciale Il Castagno di Sant’Elpidio a mare. I militari dell’Arma dopo aver acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona, anche con l’ausilio di tabulati telefonici e riscontri di transiti autostradali, dopo mesi di intenso lavoro, finalmente sono riusciti a identificare gli autori del furto. 


Sono due napoletani, con precedenti penali. La magistratura fermana condividendo le prime risultanze investigative dei carabinieri, ha emesso nei giorni scorsi un decreto di perquisizione locale, nelle abitazioni dei due partenopei e nella prima mattinata dell’altro ieri, i carabinieri di Sant’Elpidio a mare, in collaborazione con i colleghi territorialmente competenti, si sono presentati a casa dei due soggetti. Sono state eseguite approfondite perquisizioni personali e ciò ha consentito di ritrovare una parte della refurtiva consistente in giacconi, borse ed altri capi di abbigliamento, tuttora in corso di esatta quantificazione. 


La merce recuperata è stata immediatamente sottoposta a sequestro, in attesa delle successive direttive da parte dell’autorità giudiziaria. Anche nei prossimi giorni, i carabinieri di Fermo saranno ancora impegnati in controlli del territorio a tutto campo, finalizzati alla prevenzione e repressione di reati in genere, in particolare contro il patrimonio ed ogni altra forma di malaffare.

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA