Pirata della strada incastrato dalle riprese delle telecamere: nei guai un uomo di 71 anni

Sabato 26 Marzo 2022
Pirata della strada incastrato dalle riprese delle telecamere: nei guai un uomo di 71 anni

SANT’ELPIDIO A MARE  - É stato identificato e denunciato l’uomo che nella mattinata di lunedì ha travolto un ciclista di 52 anni che pedalava lungo la provinciale Faleriense nel territorio di Sant’Elpidio a Mare. L’incidente è avvenuto a metà mattinata all’altezza del distributore di carburanti “Cardinali” e il ciclista vittima dell’investimento ha riportato serie conseguenze a causa della rovinosa caduta sull’asfalto successiva all’impatto. 

 


La ricostruzione dell’incidente e la ricerca del responsabile sono state affidate alla polizia locale elpidiense, coordinata dal comandante Stefano Tofoni. Gli agenti sono riusciti in brevissimo tempo a risalire all’automobilista che dopo l’incidente era scappato senza fermarsi. Si tratta di un 71enne residente nel fermano. Ora dovrà rispondere di lesioni personali stradali gravi, omissione di soccorso e fuga. Dopo l’incidente, infatti, l’investitore ha proseguito la marcia a bordo della sua autovettura. Non si è fermato per prestare aiuto, né ha allertato i mezzi di soccorso. Difficile pensare, vista la dinamica dell’incidente, che non si sia accorto del violento impatto con il ciclista. L’acquisizione delle immagini dagli impianti di videosorveglianza presenti nel territorio comunale e delle informazioni rese da persone che hanno assistito all’accaduto hanno consentito la ricostruzione del fatto e la successiva trasmissione della notizia di reato all’Autorità Giudiziaria. 

La rapida risoluzione del caso è una conferma, secondo il sindaco Alessio Terrenzi, che «l’investimento sulla video sorveglianza, che rinnoviamo di anno in anno per potenziare il servizio nel territorio, sia di fondamentale importanza e ne abbiamo avuto un’altra dimostrazione. Ad oggi disponiamo di oltre cento punti di videocontrollo, tutti collegati alla centrale operativa presso gli uffici di polizia locale».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA