All’antistadio Montevidoni inaugurato il nuovo campo in erba sintetica

All antistadio Montevidoni inaugurato il nuovo campo in erba sintetica
All’antistadio Montevidoni inaugurato il nuovo campo in erba sintetica
di Pierpaolo Pierleoni
3 Minuti di Lettura
Giovedì 9 Giugno 2022, 07:30

SANT’ELPIDIO A MARE -  Ultimi fuochi della campagna elettorale e dopo il taglio del nastro alla scuola infanzia Martinelli, il sindaco uscente Alessio Terrenzi ha presentato il nuovo campo all’antistadio Montevidoni, con un manto erboso in erba sintetica che permette condizioni ottimali di gioco e può reggere un intenso utilizzo giornaliero. Si è lievemente allargata l’area di gioco, nuovi anche gli impianti e l’illuminazione.


Il primo cittadino, affiancato dall’assessore Norberto Clementi, parla di «possibilità di utilizzare al meglio gli spazi e ottimizzare gli allenamenti. È un altro risultato raggiunto». Il primo cittadino esulta anche per l’imminente partenza dei marciapiedi in via Angeli. «L’appalto è stato assegnato, avremo un’opera importante per mettere in sicurezza chi si sposta a piedi, grazie a tutti per la pazienza». Soddisfatto anche Paolo Maurizi, consigliere di zona, perché «dopo un’attesa di 30 anni, il quartiere sta riprendendo il decoro che merita, con 3 strade asfaltate su 4 e l’ultima in programmazione, oltre all’acquisita area D’Annessa con recinzione ed implemento di giochi. Siamo soddisfatti perché arriva a compimento un percorso lungo 5 anni, ringrazio l’amministrazione comunale e tutto il personale dell’ufficio tecnico per la disponibilità e l’ottimo lavoro svolto».


Intanto nei giorni scorsi è arrivato a Sant’Elpidio a Mare anche il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, per una visita all’azienda Luci di Mezzo di Casette d’Ete. Ad accompagnarlo la capogruppo regionale di Forza Italia Jessica Marcozzi, insieme al consigliere azzurro, e capolista di Per Sem, Roberto Greci. Ad accompagnarli, in rappresentanza della proprietà dell’azienda vitivinicola, Claudia Bracalente (anche lei componente di Per Sem alle prossime amministrative). Gasparri si è complimentato per la qualità dell’azienda e la cura dei locali visitati, poi si è soffermato ad affrontare il tema della Zes, zona economica speciale, che da tempo vede in prima linea la consigliera Marcozzi. Il senatore ha promesso di adoperarsi per velocizzarne l’istituzione nel Fermano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA