Tutta la frazione si è mobilitata
per festeggiare la bisnonna "ragazzina"

Tutta la frazione si è mobilitata per festeggiare la bisnonna "ragazzina"
2 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Febbraio 2015, 22:33 - Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio, 10:09

SANT'ELPIDIO A MARE - ​Tutta una frazione impegnata per il secolo di vita di nonna Irma. Giornata davvero intensa, quella di domenica, per l'associazione Luce Viva, che ha voluto regalare un compleanno memorabile alla signora Irma Faletra per le sue 100 candeline. La signora, dallo spirito di una ragazzina a dispetto della veneranda età, si sente ancora in forze e, se non fosse per l'udito che ha perso qualche colpo, si sente ancora in perfetta forma. La giornata speciale dell'anziana di Luce è iniziata alla parrocchia dei Santi Caterina e Lorenzo con la messa domenicale, dedicata proprio alla longeva nonnina. Dopo la celebrazione religiosa, la banda intitolata a don Nicola Marucci l'ha accompagnata festosamente fino al ricco buffet organizzato in suo onore nei locali del Marchesato di Santa Catarina. Il rinfresco è stato allestito da L'antica bottega, il Bar della centrale ed il ristorante Jolly. Un bel momento di aggregazione e convivialità per celebrare nel migliore dei modi la neo centenaria del quartiere Luce.

Ma la lunga domenica dell'associazione Luce Viva non è finita con l'aperitivo ed è proseguita nel pomeriggio. Appena il tempo di sparecchiare la tavola ed una truppa da ben 70 figuranti si è spostata a Fermo per partecipare alla sfilata di Carnevale col carro di Ratatouille, già tra i più apprezzati protagonisti dell'evento di una settimana fa a Sant'Elpidio a Mare. Il gruppo elpidiense ha avuto l'onore di sfilare in prima posizione come ospite e con la sua colorata delegazione di chef, topolini, cameriere e ortaggi dalle fattezze umane ha dispensato caramelle e braccialetti lungo il percorso alla folla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA