Il grande evento è arrivato
E' il giorno della Fiera di San Crispino

Sabato 25 Ottobre 2014
Il grande evento è arrivato E' il giorno della Fiera di San Crispino

PORTO SANT'ELPIDIO - Finalmente è arrivato, oggi è il giorno della grande Fiera di San Crispino, giunta alla XXV edizione.

Dopo la giornata di ieri partita alle 10 in piazza Garibaldi e conclusa con il concerto d Roy Paci e i fuochi d’artificio (alle 18, invece, la processione), oggi la giornata clou. A Porto Sant'Elpidio sono attese centomila persone.

La città si aspetta l'arrivo di gruppi di viaggiatori che arrivano non solo dalle Marche, ma da fuori regione. Dalle regioni limitrofe per la fiera di San Crispino arrivano pullman carichi di persone ormai da anni. Viaggiatori che, dopo una passeggiata per le vie del centro, non si perderebbero per nulla al mondo lo stoccafisso e le altre specialità gastronomiche, la cui sagra è partita ieri.

Per la fiera mercato, che si riconferma momento di maggiore attrazione e richiamo, ci sono circa 290 bancarelle che propongono di tutto, dalle specialità enogastronomiche all'oggettistica varia, prodotti moda e abbigliamento. Non mancherà la musica. L'intrattenimento sarà a cura dei Fuoriskuadro e delle scuole di ballo del territorio. Alle 22.30 in piazza Garibaldi ci sarà l'estrazione della lotteria.

Primo premio cinquemila euro. "Speriamo di chiudere in bellezza questa festa, con un bel numero di presenze e che il santo ci protegga. Auguro a tutti un buon fine festa e rinnovo l'appello ad acquistare i biglietti della lotteria. Un ringraziamento particolare va ai quartieri che organizzano la sagra. E' stata una bella esperienza. Una ventina di giovani fanno parte dell'associazione, ragazzi che si sono rimboccati le maniche e si sono dati da fare", dice Mirco Catini, presidente San Crispino Eventi.

Tutte le vie del centro saranno invase dalla fiera mercato. Vietata la circolazione e la sosta in piazza Garibaldi e piazza della Repubblica e nelle vie Piave, Regina Elena, Battisti, Don Minzoni, Maddalena, San Francesco d'Assisi, Indipendenza, IV Novembre, Roma, Dalmazia, Vittorio Veneto, Leopardi, 25 Maggio, Gramsci, Virgilio, Annibal Caro, nelle traverse De Amicis e Dalmazia. Divieto di sosta in via Mameli.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre, 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA