Monopattino, preso un rapinatore. Adesso si cerca la persona che era con lui

Monopattino, preso un rapinatore. Adesso si cerca la persona che era con lui
Monopattino, preso un rapinatore. Adesso si cerca la persona che era con lui
2 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Giugno 2022, 05:40

PORTO SANT’ELPIDIO  - I carabinieri di Porto Sant’Elpidio sono riusciti a identificare uno dei due rapinatori che la sera del 22 maggio hanno sottratto con violenza a un 27enne nordafricano il monopattino, il cellulare e 300 euro.

Il fatto in centro, quando il giovane era stato avvicinato da due sconosciuti che gli avevano chiesto 20 euro. Il nordafricano si era rifiutato ed era stato colpito al volto con un oggetto che lo aveva fatto cadere a terra, tramortito. Poco dopo si era ripreso, accorgendosi che i due aggressori gli avevano sottratto appunto il monopattino, il cellulare e i soldi.

Dopo due giorni si era presentato in caserma per denunciare l’accaduto. I carabinieri hanno cercato eventuali testimoni e acquisito i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza. Proprio dalla visione delle immagini, sono riusciti a risalire a uno dei responsabili. Si tratta di un 37enne, nordafricano come la vittima, residente in provincia, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Fermo per rapina aggravata e lesioni personali, in concorso. Ora si cerca l’altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA