Porto Sant'Elpidio, spaccia eroina
nel casale diroccato: sarà espulso

Continua a spacciare
eroina nel casale
diroccato: sarà espulso
PORTO SANT’ELPIDIO - Era stato denunciato poche settimane fa un cittadino algerino senza fissa dimora, clandestino sul territorio nazionale e con a carico numerosi precedenti di polizia e quattro condanne per spaccio di droga. L’uomo viveva in una casa diroccata e inagibile a Porto Sant’Elpidio. L’abitazione non aveva alcun servizio ma lo straniero continuava a viverci ed era diventata anche la sua base per lo smercio di droga. Dopo una nuova perquisizione si è proceduto a un nuovo sequestro: ancora eroina, una decina di dosi pronte per lo spaccio, e due flaconi di metadone. Ma questa volta, dopo la denuncia all’autorità giudiziaria, l’uomo è stato trasferito presso un centro di permanenza temporanea dal quale sarà poi rimpatriato verso l’Algeria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Maggio 2019, 17:13 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2019 17:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO