Scatta l'allarme del ristorante e si lancia all'inseguimento: la polizia vede i video, riconosce e prende i ladri

Martedì 23 Febbraio 2021
Scatta l'allarme del ristorante e si lancia all'inseguimento: la polizia vede i video, riconosce e prende i ladri

PORTO SANT'ELPIDIO - Ladri in azione a Porto Sant’Elpidio, ieri notte hanno preso di mira un ristorante sulla statale, ma la prontezza del titolare e delle forze dell'ordine ha permesso di prenderli.

Non appena uno dei due era entrato nel locale, era scattato l’allarme. Il proprietario dell’esercizio non ha perso un minuto di tempo e si è fiondato nella direzione del rumore, si è incrociato con il malvivente ma non è riuscito a fermarlo. Uscito fuori dal locale in tutta fretta, è salito in sella al motorino con alla guida il compagno che era rimasto fuori a controllare ed era pronto a partire a tutto gas, in accelerata, per far perdere le tracce.

 

Allertato il 113 è arrivata la squadra volante. Gli agenti hanno preso tutte le informazioni del caso, facendo l'identikit del balordo in fuga. L’esercente ha avuto l’acume di osservare bene e tenere tutto a mente, a partire dall’abbigliamento dei fuggitivi. Gli operatori della questura avevano capito che si trattava di un sodalizio che loro conoscevano bene per altri furti della stessa natura già commessi in altri luoghi. Esaminate le immagini della videosorveglianza, la scientifica ha tolto ogni dubbio sulla coppia, analizzando le tracce lasciate sulla scena del crimine. Frammenti di impronte di uno dei ricercati hanno chiuso il cerchio. I due a quel punto erano incastrati. Gli agenti hanno battuto a tappeto Porto Sant’Elpidio, statale e lungomare, vicoli e piazza, i due non hanno avuto scampo. Sono stati rintracciati questa mattina. 

Ultimo aggiornamento: 16:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA