I ladri spaccano la cassa dello chalet e portano via vino pregiato. Furto su commissione?

Mercoledì 11 Marzo 2020
Porto Sant'Elpidio, i ladri spaccano la cassa dello chalet e portano via vino pregiato. Furto su commissione?

PORTO SANT'ELPIDIO - I ladri sono tornati a colpire in via Faleria. Stavolta hanno preso di mira lo chalet ristorante La Terrazzina sul mare, ex Konkobà, che pure aveva subito parecchi furti.

LEGGI ANCHE:
Il governatore Ceriscioli: «Stiamo andando verso il raddoppio dei casi, ma insieme ce la faremo»

Coronavirus, "cade" anche Ascoli: primo contagiato nel Piceno. Il sindaco: «Vinceremo questa battaglia»


Lo stabilimento è gestito da un giovane di nazionalità macedone residente da 23 anni a Potenza Picena e venuto a Porto Sant’Elpidio a investire l'anno scorso. Lo stabilimento dista pochi passi dal centro estetico di via Venezia razziato dei prodotti di bellezza due notti fa. Presumibile dunque che siano stati gli stessi individui in azione. Alla Terrazzina sono state rubate le bottiglie di vino pregiato. Che stanno andando letteralmente a ruba ultimamente, Si torna a ipotizzare dunque il furto con ricettazione. La rivendita dei prodotti sul mercato nero. La struttura sul lungomare sud è stata danneggiata, scassinata la porta d'ingresso, rotta la cassa per prendere pochi spiccioli. Più danni che bottino. Tutto è stato trovato sottosopra e al gestore resta l’amara considerazione: «dopo tante disgrazie che stanno succedendo in questo momento mancavano solo i ladri! Ma io dico non vi vergognate un po’?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA