Shopping con la carta di credito rubata e profumi costosi scomparsi dagli scaffali: arrestati

Giovedì 10 Dicembre 2020
Porto Sant'Elpidio, shopping con la carta di credito rubata e profumi costosi scomparsi dagli scaffali: arrestati

PORTO SANT'ELPIDIO – Acquisti con una carta di credito rubata e profumi pregiati portati via da un negozio. E’ con questa duplice accusa che sono stati denunciati ieri due algerini, di 24 e 31 anni, al termine di un lavoro portato avanti dai carabinieri di Porto Sant’Elpidio.

LEGGI ANCHE:

A fine ottobre due individui avevano effettuati acquisti per un centinaio di euro in una tabaccheria della città, con una carta di credito poi risultata rubata. Il lavoro degli inquirenti, che ha trovato un importante supporto dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, ha portato l’Arma sulle tracce dei due nordafricani. Ma non si è trattato dell’unico reato. Le forze dell’ordine sono arrivate ad accertare anche il furto ai danni di una profumeria. Avevano scelto i prodotti più costosi, i due algerini, dato che avevano prelevato con destrezza 6 profumi, per un valore intorno ai 100 euro per ogni pezzo.

Ultimo aggiornamento: 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA