Fuga di gas dalla condotta interrata, paura nel quartiere

Lunedì 31 Agosto 2020
Porto Sant'Elpidio, fuga di gas dalla condotta interrata, paura nel quartiere

PORTO SANT'ELPIDIO - Fuga di gas da un tubo interrato in via Marina, a Porto Sant’Elpidio , intervengono i vigili del fuoco in un’abitazione sul retro del bar Rendez Vous, vicino alla piattaforma di legno del lungomare sud e di fronte al minimarket Betti.

LEGGI ANCHE:
Vecchie ruggini e sacerdote allontanato: alta tensione nella comunità Sikh

Un inferno di acqua e vento forte: tromba d’aria nel Fermano con alberi sdradicati, smottamenti, allagamenti e viabilità in tilt


L’intervento è stato necessario ieri mattina intorno alle 11. «E’ un attentato» scherza un uomo in bicicletta così, per sdrammatizzare, intanto si è fatto un capannello di persone per verificare l’entità del problema proveniente dal terreno.
 
Il tubo del gas metano si era rotta e i pompieri hanno dapprima monitorato l’area, la condotta del gas è stata chiusa e sono iniziati i lavori di ripristino. L’area non è stata isolata ma le persone non sono state fatte avvicinare ed erano tenute a diversi metri di distanza durante i lavori, cui hanno assistito anche i vigili urbani, chiamati dal 118. Per un’oretta circa la polizia municipale ha tenuto chiuso l’ultimo tratto a est di via Marina, che si affaccia sul mare. Inizialmente era sembrato che ci fosse stato uno scontro tra vetture e la municipale pensava di dover tenere sotto controllo il traffico durante i lavori per una fuga di metano da una vettura, invece arrivati sul posto si è visto che proveniva dal tubo dell’abitazione. Non è la prima volta che nella stessa via si verificano interventi per tubature rotte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA