Una coppia di clochard si accampa nell'androne del palazzo: cacciata dalla Polizia

Martedì 19 Novembre 2019
Porto Sant'Elpidio, una coppia di clochard si accampa nell'androne del palazzo: cacciata dalla Polizia

PORTO SANT’ELPIDIO - Sgomberato l’androne del palazzo occupato dai barboni che avevano scelto il ferro di cavallo in via Faleria a Porto Sant'Elpidio per dormire la notte. Un giaciglio di fortuna per due clochard che ieri mattina presto sono stati allontanati dalla Questura. La volante del 113 è arrivata alla piazzetta di via Faleria per sgomberare un monolocale adibito a dormitorio da una coppia. Allontanata una donna dell’Est Europa, conosciuta nella zona perché in passato risiedeva poco distante da dove si trovava ieri. Con lei c’era un uomo di colore, che viene descritto come il compagno.

LEGGI ANCHE:
Una giostra elettrica con uccelli finti per attirare le prede: tre cacciatori denunciati

Fuggono intossicate dalla discoteca, quattro ragazze in ospedale: «Spruzzato spray urticante»

È stato l’amministratore di condominio ad allertare il 113, in risposta alle lamentele dei condomini per quelle due presenze. Erano lì da due, tre giorni l’uomo e la donna che sono allontanati. Adesso resta da capire che fine abbiano fatto i senza fissa dimora. Ai servizi sociali del Comune non risultano, lo dice l’assessore Luca Piermartiri che se ne è interessato ma non ha potuto far altro che constatare che i due non erano conosciuti agli uffici di Villa Murri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA