Porto Sant'Elpidio, coca, eroina e hasish:
una donna e due ragazzi nei guai

Cocaina, eroina e hasish:
​una donna e due ragazzi
finiscono nei guai
PORTO SANT'ELPIDIO - Lotta senza quartiere agli spacciatori di droga da parte dei comando provinciale dei carabinieri. I militari della compagnia nel corso delle ultime attività hanno fermato sul lungomare di Porto Sant’Elpidio un’autovettura condotta da una donna D.C. di anni 30, del luogo. Nel corso della perquisizione all’auto e successivamente estesa anche alla propria abitazione i militari hanno sequestrati quattro grammi di cocaina. Inoltre è stato accertato che la donna, già nota per precedenti di spaccio, aveva già ceduto sostanza stupefacente a due giovani del luogo che venivano identificati e segnalati alla prefettura di Fermo per uso personale di sostanza stupefacente.

Il pusher non apre bocca, ma la cocaina era per i professionisti

La donna è stata denunciata alla procura per spaccio di sostanza stupefacente. A Montegranaro , invece, nel corso di una serie di servizi mirati i carabinieri hanno fermato un cittadino extracomunitario D.F. di 37 anni, trovato in possesso di pochi grammi di hascisc. L’uomo è stato segnalato alla prefettura di Fermo per uso personale di sostanza stupefacente. Infine un terzo intervento a Porto Sant’Elpidio dove i carabinieri del Norm, sezione radiomobile, nel corso di alcuni specifici controlli hanno fermato un giovane residente a Montecosaro, nel corso della perquisizione dell’autovettura è stata rinvenuta sostanza stupefacente del tipo eroina per grammi 0.65. Il giovane è stato identificato e a sua volta segnalato alla prefettura per uso persona di sostanza stupefacente. A tutti i conducenti delle auto è stata ritirata la patente di guida.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Settembre 2019, 07:44 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2019 07:44

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO