Picchia i genitori e aggredisce i carabinieri, giovane finisce all'ospedale psichiatrico

Venerdì 25 Dicembre 2020
Picchia i genitori e aggredisce i carabinieri, giovane finisce all'ospedale psichiatrico

PORTO SANT'ELPIDIO - I carabinieri del Nucleo hanno fermato un giovane di 30 anni di Porto Sant’Elpidio accusato di continue violenze e maltrattamenti ai danni dei genitori. I militari dell'Arma sono intervenuti più volte per sanare gli animi e riportare alla calma il giovane; nell'ultima occasione il 30enne si è anche avventato contro le divise colpendo i carabinieri con calci e pugni. Il tribunale di Fermo alla fine ha emesso una misura di sicurezza per una permanenza di 6 mesi al reparto psichiatrico dell’ospedale di Fermo.

Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre, 18:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA