Caccia ai covi del pusher in riviera: passata al setaccio anche la pineta

Domenica 10 Novembre 2019
Porto Sant'Elpidio, caccia ai covi del pusher in riviera: passata al setaccio anche la Pineta

PORTO SANT'ELPIDIO - Operazioni antidroga. Posti di blocco, appostamenti, controlli e testimonianze. Giro di vite sulla costa per scoprire le piazze di spaccio più inattese. L’ultima indagine in pineta a Porto Sant’Elpidio, dove i carabinieri registrano strani giri. Ascoltano tutti, anziani che portano a spasso il cane, uomini che giocano a bocce.

Porto Sant'Elpidio, un passante salva la pineta: incendio spento sul nascere

Porto Recanati, cessioni di eroina in serie: condannato a 6 anni e 7 mesi

Da lì era infatti partita l’indagine che nelle scorse settimane aveva portato l’Arma a scovare la coppia di spacciatori arrestati in strada Gabbie: li aveva indirizzati un cliente dei pusher. Un ragazzo fermato in pineta e trovato con la droga in tasca. Aveva raccontato ai militari dove l’aveva comprata, scoperchiando un vaso di Pandora. Per questo motivo tra ieri e venerdì la presenza dei carabinieri in pineta s’è fatta notare. La pattuglia ha passato al setaccio tutta la zona boschiva, a piedi e in macchina, da nord a sud e a ritroso, con un’attenzione particolare rivolta a est, tra la camminata e la spiaggia.

Ultimo aggiornamento: 21:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA