Bicicletta recuperata e ladro acciuffato, il proprietario esulta: «Grazie carabinieri»

Martedì 3 Dicembre 2019
Porto Sant'Elpidio, bicicletta recuperata e ladro acciuffato, il proprietario esulta: «Grazie carabinieri»

PORTO SANT’ELPIDIO - La sua bicicletta l’ha ritrovata. I carabinieri lo chiamano e lui si reca alla stazione elpidiense contento, tira su come un trofeo il mezzo a due ruote del valore di duecento euro che gli era stato rubato sabato pomeriggio e vuole ringraziare i carabinieri.

LEGGI ANCHE:
Sospettato di essere dell’Isis, algerino arrestato dalla polizia dopo un furto al Piano

Pesaro, armi clandestine e spaccio. La base era un garage di Pantano

«Sono stati efficientissimi» dice tutto d’un fiato mister ciclismo, l’uomo che quest’anno ha contribuito a portare la partenza del Giro d’Italia in piazza Garibaldi a Porto Sant’Elpidio. Vincenzo Santoni ringrazia i due carabinieri Franco Masci e Pasquale De Biase e naturalmente il comandante della stazione maresciallo Corrado Badini perché «la mia bici è stata ritrovata ed è stato acciuffato chi l’aveva rubata. Sono molto contento. Quando una storia ha un lieto fine, come questa della bici rubata e ritrovata, va raccontata».

Ultimo aggiornamento: 16:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA