Porto Sant'Elpidio, auto impazzita
abbatte semaforo e piomba nei giardini

Auto impazzita abbatte
un palo e ​un semaforo
poi piomba nei giardini
PORTO SANT’ELPIDIO - Paurosa carambola sulla statale questa mattina prima dell’alba, tragedia sfiorata. Un’auto impazzita diretta da sud a nord ha rischiato di travolgere un passante che era appena uscito da un bar alle cinque di mattina, ha danneggiato due automobili in sosta a bordo strada e fatto schiantare sul pavimento un palo della luce e l’impianto semaforico, oltre a distruggere le inferriate di due abitazioni. Protagonista un marocchino ventunenne residente a Monte San Giusto. Prima lo schianto contro un palo dell’elettricità, quindi la vettura lanciata contro il semaforo a destra che ha ceduto. Le vetture parcheggiate a bordo strada e le recinzioni. Sono stati 500, 600 metri d’inferno. Il giovane è stato soccorso dal 118, auto medica e ambulanza della Croce Verde. Stabilizzato e trasportato all’ospedale Murri di Fermo dove è stato sottoposto all’alcoltest.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Dicembre 2018, 15:39 - Ultimo aggiornamento: 15-12-2018 15:39

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO