Oggi l’addio a Roberto Tracanna: «Era un grande lavoratore»

Lunedì 20 Aprile 2020
Roberto Tracanna

PORTO SANT’ELPIDIO  - Si svolgeranno questa mattina alle 10.30 i funerali di Roberto Tracanna, cerimonia breve, ristretta alla famiglia, come il periodo purtroppo richiede. Roberto è morto sabato mattina per una brutta malattia che l’ha portato via all’età di 64 anni. Molto conosciuto e amato a Porto Sant’Elpidio, la sua dipartita ha destato grande clamore e tutte le persone che lo avevano conosciuto si sono strette al dolore della famiglia. Danilo Zampaloni, organizzatore dell’International Motor Days, il super evento estivo dedicato ai fuoristrada trasferitosi di recente da Porto Sant’Elpidio a Civitanova, dà la triste notizia e sulla pagina Facebook del Motor Days compare questo post sabato sera: «Oggi è un giorno triste per l’International Motor Days e per tutto il suo staff. Ci ha lasciato Roberto Tracanna, infaticabile lavoratore e meravigliosa persona. Non dimenticheremo mai il prezioso aiuto che, da appassionato di motori, ha sempre prodigato sul campo per la riuscita delle precedenti edizioni della nostra manifestazione. Riposa in pace Roberto».

Tanto Danilo Zampaloni quanto Debora Dionigi, titolare del villaggio vacanze Le Mimose in via Faleria, struttura partner del Motor Days, vogliono ricordare questa persona infaticabile, sempre disponibile, da un anno non lavorava alle Mimose, ossia da quando il male lo aveva aggredito, ma continuava a esserci per l’evento sportivo di Zampaloni, un uomo dalla volontà ferrea, aggredito dalla malattia quando aveva smesso di lavorare e poteva ambire a una serenità da pensionato. Un lutto, dunque, che ha finito per colpire tutta la comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA