Porto Sant'Elpidio, tre giorni di sport
C'è il Triathlon lo spettacolo è assicurato

Porto Sant'Elpidio, tre giorni di sport C'è il Triathlon lo spettacolo è assicurato
4 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Maggio 2015, 23:02 - Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 09:20
PORTO SANT'ELPIDIO - Domani è il grande giorno per lo sport con la S maiuscola. Prende il via la tre giorni del triathlon e lo spettacolo è assicurato. Sarà un fine settimana impegnativo e ricco d'iniziative per l’evento arrivato alla quinta edizione, reso possibile grazie a un gioco di squadra tra il comune elpidiense, l’associazione sportiva Minerva Roma, la Federazione italiana Triathlon, il comitato regionale e provinciale del Coni, la provincia di Fermo, la regione, l’Anci Marche, la capitaneria di Porto Guardia Costiera, la Onlus Sport Senza Frontiere, le associazioni sportive, i comitati, gli sponsor.



Domani mattina si svolgerà il Campionato Italiano Aquathlon Giovani. Il pomeriggio sarà dedicato al Trofeo Italia Aquathlon Giovanissimi e Abilità. Sempre sabato, alle 21.30, si sarà lo spettacolo in favore della Onlus Sport Senza Frontiere.



Una serata denominata “Sport Elegance” al Palasport, in via Ungheria. Danza, moda e ginnastica ritmica al Palazzetto dello Sport con la speciale partecipazione della Squadra di Ginnastica Ritmica dell’Aeronautica composta dalle ex olimpioniche della squadra nazionale delle farfalle: Elisa Santoni ed Elisa Blanchi, portavoce dello Sport Senza Frontiere, le due ginnaste che, insieme alla squadra, sono arrivate seconde alle Olimpiadi. Presenti due rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Ingresso al Palas gratuito.



Domenica 31 maggio nella mattinata l’appuntamento è con: Triathlon Coppa Italia, Trofeo Italia Triathlon e Kids Duathlon. Alle 14 ci saranno le premiazioni. Lunedì 1 giugno alle 13.30 Terzo Triathlon Sprint Rank. Alle 16 fine della manifestazione con Pasta Party. Parte del contributo d’iscrizione alla gara andrà alla Onlus Sport Senza Frontiere.



“Arriveranno tremila atleti da tutta Italia, questo è l’evento che più degli altri riesce a coniugare sport e turismo - afferma l’assessore Milena Sebastiani – portare a Porto Sant’Elpidio la quinta edizione del Triathlon è un risultato straordinario – continua l’assessore allo Sport e al Turismo –. Abbiamo scelto il 30, 31 maggio e 1 giugno come data dell’evento perché gli atleti hanno modo di pernottare rientrare martedì. Sarà un weekend che avrà un grande risultato in termini di presenze turistiche”. La novità sarà la serata di sabato: Sport Elegance: sfilata di moda, esibizione delle farfalle dell’Aeronautica. “Il fatto che le farfalle abbiano deciso di partecipare all’evento di sabato sera vuol dire per noi essere riusciti a un’impresa eccezionale – dice Sebastiani – perché le farfalle non vanno ovunque le invitino. L’ingresso al Palasport sarà gratuito. Ci aspettiamo il tutto esaurito. Abbiamo coinvolto l’unione stilisti delle Marche. Ci sarà una gara tra di loro a chi realizzerà il più bello zainetto per la gara”.



Domenica giornata di premiazioni e lunedì mattina Triathlon per gli adulti. “Uno sport che sta prendendo piede dalle nostre parti – spiega l’assessore – diverse società sono nate e aspettano con ansia quest’appuntamento a Porto Sant’Elpidio. Oramai l’appuntamento annuale del Triathlon a Porto Sant’Elpidio è assicurato” conclude Sebastiani, ringraziando “i quartieri, le società sportive di podismo, ciclismo e nuoto che collaborano”. Marco Comotto presidente dell’associazione sportiva Minerva Roma, che organizza la manifestazione, Vincenzo Garino, delegato del Coni provinciale di Fermo, Marco Saliola, vicesegretario della Federazione Triathlon e in questo caso delegato tecnico, Nazareno Franchellucci, sindaco di Porto Sant’Elpidio fanno squadra. “La manifestazione cresce di anno in anno – spiega Marco Comotto, presidente Minerva Roma - per la parte giovanile quest’anno abbiamo più di novecento iscritti e altri duecento ne abbiamo per la gara di Sprint. Sono duemila atleti che gareggiano in tante gare. Un numero record di partecipazione. Con la serata Sport Elegance – continua Comotto - diamo risalto al corpo nelle sue mille sfumature: dallo sport alla moda, all’eleganza. Le farfalle Elisa Santoni e Elisa Blanchi sabato sera saranno le testimonial dello Sport Senza Frontiere. Sono le due ginnaste che, insieme alla squadra delle farfalle, sono arrivate seconde alle Olimpiadi” Il presidente della Minerva Roma poi spiega il senso dell’evento che lega sport alla solidarietà.



Sabato e domenica, prime due giornate, Campionato Italiano Aquathlon per ragazzi dai 14 ai 19 anni. Il Campionato Italiano Giovanile. Sabato pomeriggio i più piccoli faranno le selezioni di Aquathlon per il giorno dopo. Domenica seconda prova di Coppa Italia. Subito dopo partecipazione del Trofeo Italia dei più piccoli dai 9 ai 13 anni, dove si qualificherà la società migliore in campo nazionale. “La serata spettacolo di sabato è fondamentale – dice Marco Saliola, vicesegretario della Federazione Triathlon e in questo caso delegato tecnico - tutta la manifestazione è volta a sensibilizzare verso la onlus Sport Senza Frontiere. Questo deve essere il motivo di fondo di tutta la manifestazione”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA