Porto Sant'Elpidio, fiori e tanti colori
per la grande festa della comunità sikh

Lunedì 27 Aprile 2015
Porto Sant'Elpidio, fiori e tanti colori per la grande festa della comunità sikh

PORTO SANT'ELPIDIO - Oltre duemila gli indiani in processione ieri per le strade della cittadina rivierasca elpidiense.

I sikh hanno festeggiato come ogni anno, onorando il testo sacro della religione indiana, testo che è stato condotto in processione con una manifestazione che si è svolta per tutta la giornata, dalle 10 alle 17. La mattina c'è stata la partenza dalla moschea della zona industriale San Fililppo, quindi i passaggi in viale dei Consorzi, via XX Settembre, via Marina, via Savona, festeggiamenti in piazza Fratelli Cervi. Il testo sacro era collocato su un baldacchino ricolmo di fiori e ornamenti. Donne, uomini e bambini in cammino a piedi nudi e a capo coperto. Come detta la religione Sikh.

La festa è cominciata con la preghiera in moschea, dove nell'aula di culto ci sono stati i momenti di raccoglimento fino a mezzogiorno. Nell'occasione gli indiani hanno pranzato, pranzo rigorosamente vegetariano, poi il lungo cammino fino all'arrivo in piazza Fratelli Cervi, dove ci sono stati altri momenti di preghiera e di spettacolo. C'erano le televisioni indiane che hanno ripreso la manifestazione dall'inizio alla fine, con interviste a tutti, compreso il Guru Nanak Dev Ji. Suggestivo il corteo.

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA