Vetrina della gioielleria distrutta a mazzate: ladri in fuga con preziosi e orologi

Lunedì 6 Luglio 2020
Porto San Giorgio, vetrina della gioielleria distrutta a mazzate: ladri in fuga con preziosi e orologi

PORTO SAN GIORGIO - Spaccata in pieno centro a Porto San Giorgio. È accaduto la notte scorsa in una gioielleria di viale Don Minzoni. Erano le 4 di notte, quando i residenti della zona sono stati svegliati in piena notte dal fragore generato dai malviventi in azione che si sono avventati sulla vetrina della gioielleria Felici.

LEGGI ANCHE:
Si lancia dal terrazzo per la delusione d'amore: ragazza grave dopo un volo di 6 metri

Un ignoto giocatore sfiora il Jackpot milionario del Supernalotto, ma porta a casa quasi 20mila euro con un "5"

I ladri hanno prima forzato la serranda esterna dell'attività, per poi sfondare con delle mazze il vetro della porta d'ingresso introducendosi all'interno del locale per impossessarsi di tutto quello che hanno trovato nelle vetrine, oggetti pregiati, dagli orologi ai gioielli.
 
Un colpo lampo, stando ai racconti dei residenti, i balordi hanno infatti agito in pochi minuti per poi sfrecciare via in macchina dopo aver saccheggiato le vetrine. I ladri con il bottino, sono risaliti in auto dove li attendeva un palo su una vettura che a detta di alcuni residenti potrebbe essere stata una Volkswagen Golf di colore grigio che prima ha fatto il giro del viale, è passata davanti alla fontana per poi dirigersi verso il semaforo e dileguarsi nella notte, guadagnandosi la via della fuga.
Questa mattina dopo i titolari dell'attività, comprensibilmente sconvolti dopo aver appreso la notizia e intenti a sostituire il vetro della porta principale, non si sono pronunciati e attendono i risultati delle indagini degli inquirenti nella speranza che emerga qualche dettaglio in grado di fare la differenza per scoprire l'entità dei colpevoli della rapina. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA