Castelloween e Beer Festival per il rilancio del commercio: tra appuntamenti classici e novità ecco il quadro completo

Venerdì 22 Ottobre 2021 di Serena Murri
Castelloween e Beer Festival per il rilancio del commercio: tra appuntamenti classici e novità ecco il quadro completo

PORTO SAN GIORGIO  - Al via gli eventi che anticipano il Natale. Dopo lo stop forzato dell’anno scorso, riparte l’organizzazione degli eventi. Dopo il Natale dell’anno scorso, in lockdown, le festività in arrivo saranno quelle di un anno zero con un ritorno alle festività come le ricordavamo, con eventi e intrattenimento per la città. Grandi protagoniste saranno le luci sulla città e l’intrattenimento per i più piccoli che quest’anno sono in attesa di un Natale con i fiocchi, dopo le passate festività in sordina per via del lockdown.

 

Intanto, si parte da questo week end, con la manifestazione florovivaistica Il mare in fiore d’autunno che si terrà in centro sabato e domenica. Per fine ottobre, è in arrivo Castelloween il 31 ottobre a partire dalle 16 del pomeriggio, il primo vero intrattenimento per bambini post pandemia. La manifestazione in occasione di Halloween, quest’anno interesserà anche il centro, intrattenimento su corso Castel San Giorgio, in piazza Matteotti e presso Cortile delle Magnolie. «Finalmente ricominciamo ad organizzare eventi - ha ricordato entusiasta l’Assessore alla cultura, Elisabetta Baldassarri- dato che quest’anno può essere fatto nel rispetto di tutte le normative anti Covid. Questi eventi li abbiamo voluti fortemente, li abbiamo voluti organizzare in supporto alle attività commerciali per garantire qualche ora di svago alle famiglie e ai bambini». Ci saranno gruppi di animazione, con attività legate alle fasce di età inferiore fino all’età adolescenziale. L’evento ha un programma variegato e sarà coordinato dal Crea.


Nella stessa direzione di animare un periodo relativamente più tranquillo, va anche la Festa della Birra in centro o meglio il Beer Festival che si svolgerà dal 4 al 7 novembre su viale Buozzi ed il ritorno della tanto attesa Fiera d’autunno il 21 novembre, utile a ridare slancio alla città ed al comparto commerciale tutto, in vista del Natale. Come attrazione, per i più piccoli, quest’anno arriverà in piazza l’autobus di Santa Claus, «una novità assoluta per il territorio», così l’ha definita l’assessore alla cultura, Elisabetta Baldassarri. L’attrazione, già sperimentata in altre città, permetterà ai bambini di salire a bordo gratuitamente e di trovare intrattenimento pensato per loro. Inoltre, vista l’apprezzata illuminazione della città dell’anno scorso, in un anno particolare e a basso profilo, essendo in piena pandemia, quest’anno si è deciso di puntare sulle luminarie per far brillare il Natale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA