Turista colpita da infarto: salvata in spiaggia con il massaggio cardiaco

Venerdì 6 Agosto 2021
Turista colpita da infarto: salvata in spiaggia con il massaggio cardiaco

PORTO SAN GIORGIO - Paura ma con il lieto fine in spiaggia a Porto San Giorgio: una turista colpita da arresto cardiaco è stata rianimata col massaggio e portata all'ospedale

È successo  poco prima dell'ora di pranzo presso lo chalet Storione, a sud di Porto San Giorgio, quando una signora ha accusato un malore mentre si trovava in acqua. Fortunatamente il bagnino si è accorto subito che la donna, 85 anni, era in difficoltà ed è intervenuto. 

 

Il bagnino ha aiutato i parenti a trasportare la signora a riva, dove è stata messa in posizione di sicurezza ma subito dopo è andata in arresto cardiaco. Nel frattempo era stato chiamato il 118 che una volta sopraggiunto in spiaggia ha iniziato le prime manovre di soccorso, assieme ad un massaggio cardiaco che è stato effettuato da un tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare che si trovava in quel momento in spiaggia. Le manovre di primo soccorso sono continuare anche da parte dei militi del 118; è stata allertata l'eliambulanza che raggiunta la spiaggia ha fatto scendere il medico con il verricello. La signora è stata stabilizzata e trasportata subito dopo dalla Croce Azzurra di Porto San Giorgio all'ospedale di Fermo. Il bagnino intervenuto a prestare soccorso è Carlo Angellotti.

Ultimo aggiornamento: 18:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA