Porto San Giorgio, due sensi di marcia fino a via Trento: «Più sicurezza sul lungomare nord»

Porto San Giorgio, due sensi di marcia fino a via Trento: «Più sicurezza sul lungomare nord»
Porto San Giorgio, due sensi di marcia fino a via Trento: «Più sicurezza sul lungomare nord»
di Serena Murri
3 Minuti di Lettura
Sabato 18 Maggio 2024, 04:20 - Ultimo aggiornamento: 11:09

​​​PORTO SAN GIORGIO Nuova viabilità per il lungomare nord. L'amministrazione sta per varare il doppio senso di marcia fino a via Trento e doppio senso anche su via Trento e via Le Marine. A presentare le novità il sindaco Valerio Vesprini: «Finalmente - rimarca - diamo notizia della modifica sull'assetto viario, modifica dovuta alla corsia ciclabile sul lungomare Gramsci: lo dissi già prima di dimettermi che avrebbe creato problemi».

Le tappe

Il primo cittadino ricorda le tappe che hanno portato alla decisione odierna, a partire dalla nuova ciclabile, all'inversione del senso di marcia, ai primi incontri in Prefettura sulla sicurezza e l'ordine pubblico, quando emersero le prime problematiche per il transito della Croce Azzurra.

Nuove problematiche sono arrivate in estate per il carico viario in via Le Marine e via Cimarosa a sud. A questo si sono aggiunte le segnalazioni relative al passaggio dei mezzi pesanti dei vigili del fuoco sul lungomare. Recentemente è stato fatto un esperimento con il mezzo più grande dei vigili del fuoco, i quali hanno segnalato le zone più difficoltose, a nord e a sud. «Per questo - Vesprini - il comandante Giovanni Paris ha proposto un'ordinanza con doppio senso di marcia in via Trento e divieto su via Vittoria ai mezzi superiori ai 35 quintali. Avendo ricevuto segnalazioni importanti sulla sicurezza, abbiamo preso queste decisioni per migliorare una situazione che poneva delle problematiche».

Di seguito, è intervenuto l'assessore alla Viabilità, Marco Tombolini: «Al conferimento di queste deleghe ho iniziato ad approcciarmi a questi temi con grande apertura mentale. Ho cercato di evitare il più possibile interventi spot per evitare brusche correzioni. Ho cercato di prendere decisioni in merito alle criticità riscontrate e su come risolverle nel futuro, sebbene siano molto legate al senso unico di marcia sul lungomare. Le modifiche sono frutto dell'incontro con i residenti che lamentavano problematiche di sicurezza stradale la scorsa estate, con i mezzi bloccati su via Le Marine. Abbiamo cercato di procedere con cognizione di causa, lo facciamo prima dell'estate per evitare che possano riemergere le stesse criticità. Doppio senso sul lungomare nord fino a via Trento, dove la stessa via sarà a doppio senso, consentendo di percorrerla sia dal lungomare che dalla ferrovia».

I particolari

Ai dettagli pensa il comandante Paris: «Le problematiche dei vigili del fuoco e dei residenti hanno portato l'amministrazione alla decisione di eliminare i parcheggi sul lato est del lungomare, tra via Le Marine e via Trento, per consentire l'ingresso più rapido ai mezzi di soccorso. Via Trento perderà i pochi posti auto, per consentire il doppio senso di circolazione che deflazionerà il traffico su via Le Marine, selezionando veicoli come furgoni di dimensioni superiori a 35 quintali, misura che forse verrà estesa anche ai pullman». Le novità scatteranno con la settimana prossima. Va da sé che in vista dell'estate ci saranno i parcheggi da integrare, se i proprietari privati li concederanno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA