Palio dei Comuni, Porto San Giorgio torna in pista: «Bella vetrina per il turismo, sbagliato restare fuori»

Palio dei Comuni, Porto San Giorgio torna in pista: «Bella vetrina per il turismo, sbagliato restare fuori»
Palio dei Comuni, Porto San Giorgio torna in pista: «Bella vetrina per il turismo, sbagliato restare fuori»
di Serena Murri
3 Minuti di Lettura
Domenica 6 Novembre 2022, 06:05

PORTO SAN GIORGIO - La città si da all’ippica. Il Comune partecipa al Palio dei Comuni di domenica prossima. L’assessore allo Sport, Fabio Senzacqua, parla di «un’occasione unica di promozione del territorio». Porto San Giorgio ci sarà con le sue eccellenze gastronomiche, l’Associazione Marinai d’Italia, Lega Navale, il Corpo bandistico, il centro sociale Santa Vittoria. Senzacqua, che allippodromo San Paolo sembra essere di casa, rivendica il merito dell’iniziativa.

 
Il patto
«Ho proposto - dice - di partecipare al Palio dopo 15 anni, l’amministrazione ha accolto con entusiasmo. Partecipano Comuni come Ascoli e Macerata. Non ci sarà nessun costo ma solo superfici di promozione concessi dagli sponsor. Partecipo al Palio da anni anche con altri Comuni. Porto San Giorgio ha partecipato l’ultima volta nel 2007 e nel 1990 è arrivata seconda alla finale. Il 12 novembre, al Tropical, ci sarà la cena per consegna della giubba che indosserà il fantino Pietro Pippo Gubellini che condurrà il cavallo Vincerò Gar».

A rappresentare l’ippodromo San Paolo, Salvatore Mattii, che ha accennato al coinvolgimento di nazioni come Francia, Svezia e Belgio: «Questo significa che la gente lo vedrà e sarà lì a giocarlo e a guardarlo, e quindi a scommettere. Il cavallo di Porto San Giorgio è un cavallo con la C maiuscola, che non ama la pista grande e dunque a Montegiorgio si troverà bene. La congiunzione astrale ha portato i migliori cavalli del mondo, parliamo di esemplari che costano milioni di dollari. Ci saranno i migliori. Sarà bello esserci per la diretta su un canale internazionale: i primi 20 minuti televisivi saranno dedicati alla manifestazione, alla sfilata e alla benedizione. Saremo in diretta tv in Europa».

«Sono - dice l’assessore al Turismo Giampiero Marcattili - inesperto in fatto di cavalli, Senzacqua mi ha fatto essere della partita e mi ha chiesto di collaborare perché poteva essere una grande vetrina per la città. Montegiorgio è il nostro bacino naturale d’estate. Saremo presenti con le nostre associazioni e le nostre eccellenze e un gazebo nel quale verrà preparato pesce fritto e promosse le manifestazioni della città, dal Natale alla Fiera d’autunno alla Padella gigante». L’assessore al Bilancio, Alessandra Petracci, ricorda poi che la madrina dell’evento sarà Elena Tintherston Celanzi che sfilerà con i colori dello sponsor.


I particolari
L’event manager dell’ippodromo, Antonella Folchi Vici, presenta l’edizione che si caratterizza per «una partecipazione molto vivace anche a livello turistico e gastronomico. Sarà una grande giornata, con la sfilata presieduta da Miss Italia. Saremo su Sky. Avremo risonanza internazionale, con la partecipazione di Comuni importanti». A chiudere, il sindaco Valerio Vesprini che ringrazia «chi si è adoperato per la partecipazione e il ritorno al Palio dei Comuni senza spese per le casse del Comune. La collaborazione e la condivisione è il modus operandi che ci contraddistingue».

© RIPRODUZIONE RISERVATA