Porto San Giorgio, rubano un'auto
Coppia di ladri finisce in manette

Mercoledì 14 Dicembre 2016
Gli arresti sono stati effettuati dai carabinieri

PORTO SAN GIORGIO - Due arresti dei carabinieri nei confronti di altrettanti topi d’appartamento con un colpo alla criminalità legata ai furti nelle case, purtroppo una delle piaghe più difficili da debellare. L’altra notte i carabinieri del Radiomobile di Fermo hanno bloccato, in flagranza di reato, due topi d’appartamento. Nel mirino era finita un’abitazione di Via Tasso.

Al termine di una concitata operazione, i militari dell’Arma hanno bloccato, traendoli in arresto in flagranza di furto aggravato in concorso, R.A., 37 anni, pregiudicato di Fermo, e P.F., 34, anche lei pregiudicata e residente a Porto San Giorgio. Si tratta di una coppia di italiani.

I due, dopo aver forzato la porta d’ingresso. si erano introdotti nel garage di un condominio di via Tasso, cercando di rubare un’auto. Alla vista dei carabinieri i due hanno abbandonato subito l’auto nei pressi dello stesso garage tentando invano la fuga a piedi, prima di essere definitivamente bloccati e arrestati.

All’interno dell’auto i carabinieri, oltre al rinvenimento di una torcia e all’attrezzatura utilizzata per lo scasso, hanno scoperto anche una macchina fotografica e altri oggetti di poco valore prelevati dal garage dove era parcheggiata la vettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA