Ubriaca al volante butta oggetti del finestrino e rischia di andare a sbattere con le altre auto

Martedì 14 Settembre 2021
Ubriaca al volante butta oggetti del finestrino e rischia di andare a sbattere con le altre auto, denunciata

PORTO SAN GIORGIO - Gli agenti di polizia hanno fermato sulla statale Adriatica a Porto San Giorgio una donna di 40 anni in stato confusionale che lanciava oggetti dal finestrino, bicchieri di carta, residui di cibo, un cartone per alimenti ed altro procedendo inoltre ad andatura incostante e a “zig zag”. 

LEGGI ANCHE

Cade da un balcone balcone e si schianta al suolo. E' morto all'ospedale il ragazzo di 31 anni

LEGGI ANCHE

Dramma al panificio: mangia un pezzo di pizza e va in arresto respiratorio, 70enne muore soffocato

Dopo essere scesa dalla vettura la conducente ha iniziato, senza alcun motivo, a urlare nei confronti dei poliziotti ma la sua difficoltà di deambulazione e di pronunciare chiaramente le parole, il suo alito “vinoso” e le pupille visibilmente dilatate hanno confermato lo stato di alterazione psicofisica nel quale si trovava. La donna ha  più volte tentato di allontanarsi dal posto provando ad attraversare la carreggiata, con rischio per la propria incolumità e quella degli operatori di polizia, ma è stata fermata dagli agenti i quali hanno chiamato in ausilio anche un equipaggio del Radiomobile dell’Arma dei carabinieri dotato di etilometro, che ha immediatamente raggiunto la zona. E' stata denunciata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA