Concerto di Santa Cecilia, festa in teatro. Domani si svela il "Sangiorgese dell’anno": cresce l'attesa

Sabato 18 Dicembre 2021 di Serena Murri
Concerto di Santa Cecilia, festa in teatro. Domani si svela il "Sangiorgese dell anno": cresce l'attesa

PORTO SAN GIORGIO  - Fine settimana ricco di eventi in attesa di quello natalizio. Il concerto di Santa Cecilia, patrona della musica, farà da cornice domani al “Sangiorgese dell’anno”.

 

«La crisi pandemica ha già di fatto cancellato l’edizione 5 e, per il recupero della sesta, prevista nella scorsa primavera, non poteva esserci occasione migliore – sottolinea il presidente del Gran concerto bandistico Città di Porto San Giorgio Vincenzo Cestarelli - . Saremo a teatro dalle ore 17 per assaporare dal vivo le performance del Gran Concerto e assegnare il riconoscimento al sangiorgese che, attraverso il suo operato, è stato di esempio e di stimolo alla collettività, oltre ad aver dato lustro alla città. Sarà per tutti un pomeriggio di grandi emozioni poiché torneremo finalmente in presenza.


I musicisti saranno grandi protagonisti: «La nostra realtà - riprende - è ormai alla soglia dei 160 anni, diretta dal direttore Mirco Barani. Avremo anche la partecipazione del sassofonista Massimo Mazzoni». La presentazione è affidata a Giulia Scalpelli e le prenotazioni si effettuano al 392 4450125. L’ingresso è libero ed è necessario avere il Super Green pass. Ma sarà in musica anche la giornata di oggi: in piazza Matteotti, alle ore 18, si esibiranno i Mistra Funky. Si tratta di una street band di musicisti marchigiani che si divide tra fiati, trombe, tromboni, sassofoni e percussioni. Il loro stile ricorda quello delle realtà americane, nate sotto la stessa acustica. Proporranno uno spettacolo itinerante carico di energia e simpatia tra musica e coreografie coinvolgenti. I brani proposti spaziano dal pop-funk di fama mondiale a brani originali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA