Porto San Giorgio, blitz Guardia Costiera
Sequestrati 400 chili di vongole, multe

Venerdì 29 Maggio 2015
Porto San Giorgio, blitz Guardia Costiera Sequestrati 400 chili di vongole, multe
PORTO SAN GIORGIO - ​Continua la serrata attività di contrasto alle violazioni in materia di pesca e di tutela del consumatore. Obiettivo le specie ittiche destinate al consumo alimentare ad opera della Guardia Costiera di Porto San Giorgio.



Questa mattina, infatti, i militari del Circomare hanno effettuato dei controlli nei punti di sbarco riscontrando alcune irregolarità. A seguito dei controlli sono stati sottoposti a sequestro circa 400 chili di prodotto ittico non tracciabile, in particolar modo vongole, ed in parte diretto verso mercati diversi da quelli legalmente riconosciuti.



Sequestri che hanno comportato anche sanzioni amministrative per un totale di 5 mila euro ed il pescato, ancora vivo, è stato subito rigettato in mare. Ultimo aggiornamento: 17:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA