«Devo andare alla Cgil e poi torno». Nessuna notizia di Andrea da sabato mattina. E' senza lavoro e un mese fa ha perso la mamma

Mercoledì 27 Ottobre 2021 di Sonia Amaolo
Andrea Del Moro

PORTO SANT’ELPIDIO  - Andrea Del Moro di 50 anni da sabato mattina è introvabile. Si è allontanato da casa, quartiere San Filippo rione di case popolari. La famiglia ha denunciato la scomparsa ai carabinieri domenica mattina e sono partite le ricerche. Del Moro vive solo da quando gli è morta la madre un mese fa. Tutti i giorni era in contatto con una sorella e con la famiglia di lei, che gli è molto affezionata. 

 
Sabato mattina il genero è stato l’ultimo a vederlo; gli ha detto che doveva andare alla Cgil di Fermo perché disoccupato. Da allora però è sparito. I familiari sono preoccupati. Mai era rimasto fuori una notte. Mai si era allontanato da casa. Di conseguenza è scattato l’allarme con l’obiettivo di avviare subito le ricerche. Il cinquantenne è alto 1,80 metri, è magro, non ha la patente e non ha portato i soldi con sé. Queste condizioni fanno temere il peggio alla famiglia e la preoccupazione aumenta ogni ora che passa. Del Moro viveva con la madre e, dalla sua morte, non si è più ripreso. L’ha assistita fino all’ultimo e dal giorno del lutto era sempre più triste, taciturno, introverso.

Un carattere sensibile, timido, non facile alle amicizie, era diventato dopo il lutto ancora più introverso. Fino a un mese fa riempiva la giornata occupandosi della madre. Aveva lavorato nel settore degli infissi. Aveva perso il lavoro ma la famiglia lo ha sempre aiutato. Certamente Andrea voleva risolvere la sua posizione ed essere autonomo. «Da sabato non lo troviamo più, non è tornato a casa, siamo sconvolti perché non era mai successo prima» confida la nipote. 


Un motivo di grande preoccupazione è il conto corrente trovato prosciugato. Senza soldi non si va lontano, non si mangia, non si dorme al caldo. A meno che qualcuno non sia disposto a dare ospitalità. Si capisce che tutte le incognite restano aperte e pesano. «Se qualcuno lo ha visto segnali alle forze dell’ordine» dicono i familiari che conoscono le abitudini di Andrea: girava sempre a piedi. Dunque anche stavolta si sarà allontanato a piedi, non può aver fatto tanta strada. Sabato mattina sembrava interessato ad andare dai sindacati per trovare una soluzione sul piano economico: un sussidio, il reddito di cittadinanza, perché no. Ora però si teme che Del Moro in una condizione di fragilità estrema, possa aver compiuto un gesto estremo. O potrebbe anche avere incontrato persone poco raccomandabili ed essere in pericolo. «Andrea, facci avere tue notizie – è l’appello della famiglia – qualsiasi cosa sia successa ti aiuteremo sempre, tutto si risolve e si aggiusta». In casi del genere sono fondamentali le segnalazioni alle forze dell’ordine. Chi lo ha visto lo segnali subito alle forze dell’ordine.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA