Dal tavolo del ristorante troppo pieno al coprifuoco ignorato, nuove multe durante i controlli sulla costa

Lunedì 17 Maggio 2021
Dal tavolo del ristorante troppo pieno al coprifuoco ignorato, nuove multe durante i controlli sulla costa

FERMO - Ancora controlli interforze disposti dal questore. Tre le multe, una nei confronti di un'attività di ristorazione che non rispettava il numero di commensali per tavolo, una per la mancanza della disponibilità, al seguito, della mascherina e una per la violazione dell’obbligo della quarantena.

Nel mirino anche il mancato rispetto del coprifuoco: la scorsa notte cinque le multe nei confronti di altrettante persone, provenienti da altri Comuni e in transito sulla costa tra le 23 e le 4 di mattina, senza averne un giustificato motivo.

Inoltre, la scorsa notte, una multa per il mancato uso della mascherina nei confronti di un ragazzo. Il giovane, in piena notte, si era accorto che sotto la sua abitazione gli agenti stavano controllando un'auto segnalata dai residenti come possibile oggetto di furto. Al controllo la vettura non è risultata rubata ma senza assicurazione. Quindi è stata sequestrata; il giovane, che durante i controlli ha tenuto un atteggiamento ostile nei confronti degli agenti, è stato poi multato per la mancanza della mascherina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA