Lo braccavano da settimane: pusher bloccato con mezz'etto di cocaina purissima

Venerdì 24 Gennaio 2020
Petritoli, lo braccavano da settimane: pusher bloccato con mezz'etto di cocaina purissima

PETRITOLI - I carabinieri gli stavano alle calcagna da alcune settimane, sapevano che quell’uomo, un albanese incensurato residente a Valmir, frazione di Petritoli, spacciava droga. Così l’altra sera gli hanno teso una trappola. Lo hanno quindi fermato mentre viaggiava a bordo della sua auto. I militari del Radiomobile, coordinati dal tenente Serafino dell’Avvocato, hanno subito fiutato che nel mezzo c’era qualcosa.

LEGGI ANCHE:
Trasporta 5 quintali di lumachine di mare "abusive": maxi multa e merce ributtata in mare

Clandestino sorpreso con hashish e cocaina: caricato sull'aereo, non potrà tornare per dieci anni

Così hanno perquisito l’auto trovando 50 grammi di cocaina purissima che una volta confenzionata e immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 20mila euro. L’uomo è stato quindi arrestato e messo ai domiciliari su disposizione del giudice che ha fissato l’udienza per la direttissima a questa mattina alle 11. I militari, inoltre, hanno trovato una importante somma di denaro, probabilmente frutto dello spaccio di cocaina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA