Pedaso, scoppia l'incendio: due persone
intossicate e appartamenti evacuati

Domenica 15 Settembre 2019

PEDASO - A fuoco un appartamento a Pedaso, paura per i residenti. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri, al primo piano di un palazzo di 6 piani in via Aldo Moro. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 15, subito dopo, c’è stato un susseguirsi di sirene tra vigili del fuoco e ambulanze per raggiungere il rogo, che si trova nei pressi del fiume Aso. Le cause sono ancora da accertare, ma da un primo controllo sembrerebbero di natura accidentale.

Scoppia un incendio di rotoballe nel campo a fianco dell'autostrada

Il proprietario, W.C., di 45 anni ha dichiarato che stava cucinando quando ha visto alzarsi le fiamme che in poco tempo hanno avvolto tutto l’appartamento nel quale vive da solo. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Fermo, è stato ricoverato. In un secondo momento, sul posto, è arrivata una seconda ambulanza che pare si sia occupata di una persona che abitava nell’appartamento al secondo piano, la quale si è sentita male dopo aver inalato il fumo proveniente dall’appartamento sottostante. L’intero appartamento è andato bruciato, per le fiamme che si sono propagate e per il fumo che si è sprigionato in tutti i locali. Dopo lo spegnimento del rogo, i pompieri si sono dedicati alle verifiche di stabilità dell’edificio, alcuni appartamenti sono stati evacuati a causa del distacco di alcuni solai, dell’intonaco e delle pignatte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA