Veregra Street: che festa fra clown, danza e magie. Da oggi a sabato più di 50 spettacoli. E c'è anche il food

Giovedì 29 Luglio 2021 di Franco Limido
Veregra Street: che festa fra clown, danza e magie. Da oggi a sabato più di 50 spettacoli. E c'è anche il food

MONTEGRANARO  - Dopo l’anteprima della sezione Children dedicata al teatro ragazzi, appuntamento da oggi a sabato con la XXIII edizione del Festival internazionale dell’arte e del cibo di strada di Montegranaro con 25 compagnie artistiche e oltre 50 spettacoli in 4 teatri all’aperto che propongono teatro di strada e di figura, circo contemporaneo, clownerie, teatro acrobatico, danza hip hop, visual comedy, ventriloquismo, magia, bolle di sapone, musica, improvvisazioni e flash mob nell’ambito del progetto europeo Poetic Invasion of The Cities.

 


Come sempre ci sarà anche il Veregra Food, con 11 stand lungo l’area pedonale di viale Gramsci che propongono cibo di strada di qualità nazionale, e tra le iniziative collaterali è possibile visitare la Ecclesia di Sant’Ugo. Disponibile un servizio di bus navetta gratuito dalle ore 17 all’1 di notte. Tutti gli spettacoli sono gratuiti e prenotabili sul sito www.eventbrite.com e con la App SmartMarca, con il 20% dei posti che viene assegnata di persona all’info point di largo Conti, ogni giorno a partire dalle ore 16. Catalogo completo con informazioni utili e programma in www.veregrastreet.it. Per quanto riguarda il progetto Poetic Invasion (of the cities), si tratta di un’iniziativa europea multidisciplinare con contest per artisti che vede il Comune di Montegranaro capofila accanto a 3 partner europei di Germania, Romania e Belgio. In questo ambito si sta svolgendo un workshop di musica e teatro che si concluderà con un flash mob, oltre ad ospitare domani la compagnia belga Modo Grosso, con lo spettacolo vincitore del contest del 2020 a Brema (Germania), e venerdì e sabato il catalano Jam con lo spettacolo vincitore del contest del 2019 a Sibiu (Romania).


Per quanro riguarda oggi, ci saranno il clown Nicola Virdis con il nerd senza parole arrivato in finale a Italia’s Got Talent 2019, Nicola Pesaresi, uno dei ventriloqui più bravi al mondo, la compagnia L’Abile Teatro, la compagnia brasiliano-spagnola Trukitrek con i suoi burattini uman, i circensi italo-francesi Madame Rebinè con uno spettacolo ciclo-comico sul Giro d’Italia, Piero Massimo Macchini, l’associazione Spazio Hip Hop, la musica della fanfara torinese Bandakadra il clown Mr. Mustache e The Squasciò e la compagnia Duopigreco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA