Otto paia di scarpe numero 55: le creazioni di Vita e Speranzoni ai piedi della star Nba Shaquille O'Neal

Martedì 3 Novembre 2020
Montegranaro, otto paia di scarpe numero 55: le creazioni di Vita e Speranzoni ai piedi della sta Nba Shaquille O'Neal

MONTEGRANARO - Un colosso dell’Nba, dalla metà degli anni ‘90 a dettare legge sui parquet d’oltre Atlantico per lustri. Tutti gli appassionati di basket a stelle e strisce, ma non solo, ricordano il gigante Shaquille O’Neal, 2 metri e 16 centimetri per 147 kg, in carriera tra i prestigiosi quintetti degli Orlando Magic, Los Angeles Lakers, Miami Heat, Phonix Suns, Cleveland Cavaliers e Boston Celtics. Leader in campo, maestro di stile ora perché l’oro olimpico di Atlanta 1996 per le calzature postume al rettangolo di gioco ha scelto la moda artigianale locale. Nei giorni scorsi un pacco contenente otto paia di scarpe, calzata numero 55, ha solcato l’Oceano fino al suo domicilio. All’interno i prodotti disegnati dallo stilista di Montegranaro Massimiliano Vita e realizzati dal calzaturificio Vittorio Spernanzoni, ubicato nel confinante centro maceratese di Trodica di Morrovalle.

 

«E’ stato un vero piacere collaborare per l’ordine – ha commentato Vita, da montegranarese doc appassionato da sempre della pallacanestro -. Shaq ha ricevuto un modello comodo, realizzato in otto colori differenti. Non siamo di certo abituati a misure come il 55, ma davanti a una persona del genere era inevitabile, per una mole tanto grande quanto la resa che produceva in campo sotto canestro, sia in attacco che in difesa». Particolare soddisfazione anche in Roby Spernanzoni, al vertice dell’omonimo calzaturificio. «Non è la prima volta che i nostri prodotti finiscono ai piedi dei grandi del basket – le sue parole -: di recente abbiamo servito un altro big del passato come Charles Burckley, mentre circa dieci giorni fa, grazie ai nostri canali commerciali, ecco raggiunto Kyle Hines, pivot attualmente in forza all’Olimpia Milano».

Ultimo aggiornamento: 08:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA