Preso il grossista della droga: aveva 23 chili di hashish, marijuana e cocaina nascoste nell'auto e nella lavatrice

Lunedì 3 Agosto 2020
Montegranaro, preso il grossista della droga: aveva 23 chili di hashish, marijuana e cocaina nascosti nell'auto e nella lavatrice

MONTEGRANARO - Colpo grosso degli agenti della Squadra Mobile di Fermo che hanno arrestato un grossista dello spaccio di droga con ben 23 chilogrammi di stupefacenti tra hashish, marijuana e cocaina.

LEGGI ANCHE:
Sospiro di sollievo Coronavirus: le Marche tornano a zero contagi. Ma crollano i tamponi/ Il contagio nelle regioni in tempo reale

Invita nella casa al mare la sua alunna preferita, 16 anni, e ci fa sesso. Professoressa di italiano arrestata

L'uomo, Fermano 40enne di origine straniera, è stato fermato per un un controllo in strada a Montegranaro: dai controlli dei poliziotti è saltata fuori una valigia contenente 14 panetti (6,6 kg di marijuana e 4 di hashish).
 
Gli agenti hanno esteso le perquisizioni ad un appartamento
in un Comune dell'entroterra fermano usato dal 40enne: nascosti in una lavatrice c'erano nove confezioni di hashish (10 kg), in uno zainetto erano nascosti altri 400 gr della stessa sostanza e cinque confezione di cocaina (2,3 kg). Il valore dello stupefacente sequestrato sarebbe stato di circa 400mila euro. Il tirbunale di Fermo ha convalidato la'rresto con custodia in carcere. Ora le indagini tendono ad individuare i canali di approvviggionameto del grossista ma anche quelli di successiva distribuzione.

Ultimo aggiornamento: 15:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA